Marco Guzzi, la rivoluzione di uno spirito libero | Nessun dorma


Marco Guzzi racconta la sua vita dall’infanzia a oggi: la passione precoce per la lettura e la scrittura, la scoperta di Nietzsche e di Heidegger, la pratica meditativa, la noia delle lezioni all’università dove “ci trattavano come bestie”, l’adesione aldopo l’iniziale rifiuto, il matrimonio e l’educazione dei figli. Una storia vissuta con passione e curiosità d’artista, con l’attitudine allo stupore, la libertà di pensiero e di spirito che sono proprie dell’opera d’arte.

Dalla sua analisi del presente appare chiaro come, alla luce degli straordinari cambiamenti antropologici che stiamo vivendo, il desiderio sempre più diffuso di una rigenerazione spirituale e il progressivo affermarsi di una maggiore consapevolezza collettiva, debbano concretizzarsi nella (ri)nascita di “un popolo della rivoluzione”: la rivoluzione gioiosa e pacifica per riappropriarsi delle libertà negate dal Sistema del pensiero unico.

Guzzi è poeta, filosofo e docente universitario. Ha diretto seminari poetici e filosofici ed è autore di numerose pubblicazioni. Dopo una lunga esperienza radiofonica con rubriche di dialogo con il pubblico, ha fondato i gruppi “Darsi Pace” di liberazione Interiore per la trasformazione del mondo.

Libri di Marco Guzzi

COMMENTACommenta COMMENTA

6 commenti su “Marco Guzzi, la rivoluzione di uno spirito libero | Nessun dorma”

  1. Un brivido. Ascoltare Marco Guzzi è sempre un’emozione grande. Spero fortemente di riuscire, un giorno, a partecipare ad un evento in presenza… e trovare un pochino di pace in questo mondo piatto e senza grandi prospettive se non la speranza forte, imperdibile di riuscire a cambiarlo almeno un briciolo. Io ci provo, unitamente a mio marito, a seminare pace e consapevolezza nei nostri due bambini… Grazie Marco…

    1. Roberto Fucà

      Che piacere immenso ascoltare esseri umani come Marco Guzzi. Un’esplosione di vita, una carica che ti inietta il vero ed unico “siero” di speranza per realizzare una umanità sana, amorevole, sincera e cristallina, la vera essenza di ciò che costituisce il nostro essere. Scoprire il professor Marco Guzzi è stata una vera rivelazione. Grazie per tutto quello fa

  2. Walter Mutton

    Ho appena riascoltato una seconda volta questa intervista (la prima, ieri sera…) e mi sento di confermare e rimarcare il mio completo apprezzamento.
    Grazie infinite Marco e grazie anche a Manlio Dorigo (e complimenti!..) per come ha condotto l’intervista. Per il tono molto autentico e molto “umano” dell’intervistatore che ha favorito al meglio l’espressione chiara e limpida di Marco e l’emersione di elementi inediti ed intimi tutt’altro che facili da comunicare, ma indispensabili per raggiungere un tale livello di profondità e verità.
    Molto bello, grazie ancora!

  3. Marco Guzzi

    Grazie, caro Walter, la tua amicizia confermata è per me, come sai, un motivo di grande conforto. Marco

Rispondi a Marco Guzzi Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.