ScienzaCoscienza
423 subscribers
48 photos
10 videos
462 links
Il canale dei rivoluzionari 2.0
Download Telegram
Audio
🎵Brano del giorno: C'era una volta il west - Ennio Morricone, C'era una volta il west (1972)


►►►►►►►►►►
Unisciti al CANALE ScienzaCoscienza❤️
Il meglio delle #NEWS dall'INFORMAZIONE LIBERA
👉https://t.me/scienzacoscienza
►►►►►►►►►►
La #Treccani ai tempi del politicamente corretto: "inclusività" e cancel culture

L'enciclopedia Treccani, pardon, Treccagne rivendica con orgoglio la scelta di inserire forzatamente le forme femminili di nomi e aggettivi.

Dunque non troveremo più "gatto", bensì "gatta/gatto". Non solo: pare che anche la parola "uomini", intesa ad indicare tutto il genere umano, sia da abbandonare immediatamente.

Perché è risaputo che le donne, in quanto esseri emotivamente instabili, si sentano terribilmente offese quando leggono, che so, "l'uomo passò dal nomadismo alla sedentarietà". Vero, signore? È una descrizione accurata? Una simile frase vi fa sentire escluse dalla Storia? Un momento però... Storia è una parola al femminile. Quindi esclude anche me, che sono uomo. Perché non Storiə?

La Treccagne parla di "inclusività", una delle tante parole d'ordine che spianano la strada alle isterie del politicamente corretto e alle barbarie della cancel culture. I geni che, guarda caso in piena campagna elettorale, se ne sono usciti con questa fesseria parlano anche di "evoluzione della lingua". Peccato che l'operazione puzzi di politica e ideologia lontano un miglio. E che nulla abbia a che fare con la naturale evoluzione di una lingua o di una cultura.

I globalisti fanno così, in ogni campo: prendono un argomento o una materia, ne stuprano le forme e ne distorcono il significato, per poi dichiarare che si tratta di un inevitabile progresso e dunque qualsiasi ripensamento equivarrebbe ad un passo indietro.

La Treccagne ha smesso da oggi di essere un'enciclopedia patrimonio della cultura italiana e si è messa a fare un lavoro diverso: la propaganda.

Matteo Brandi
Psicopatici.


►►►►►►►►►►
Unisciti al CANALE ScienzaCoscienza❤️
Il meglio delle #NEWS dall'INFORMAZIONE LIBERA
👉https://t.me/scienzacoscienza
►►►►►►►►►►
🗞 La Verità • 30 SETTEMBRE 2022

📃 "SPIKE NELLE CELLULE, CICLO ALTERATO. DAGLI STUDI ALTRE CONFERME ALLARMANTI
Una ricerca mostra che l’Rna messaggero della proteina può diventare patrimonio del genoma del vaccinato Intanto, l’indagine sulle anomalie nelle mestruazioni si allarga. Da noi, però, Aifa e Iss continuano a negare
"

⚠️ "L’mRna della Spike può diventare patrimonio stabile del genoma del vaccinato, adesso ci sono prove che rafforzano le ipotesi peggiori. In un paper appena uscito su BioRxiv si dimostra che l’mRna maturo per la Spike, cioè la forma pronta per essere tradotta in proteina senza alcuna altra funzione, può passare dal citoplasma della cellula (dove di solito dovrebbe esaurire tutte le sue funzioni) al nucleo, all’interno del quale è contenuto il patrimonio genetico di un organismo. Questo può enormemente favorire i processi di conversione dell’Rna della Spike verso il Dna e la susseguente integrazione nel genoma umano, scrivono gli autori dello studio, richiamando l’attenzione sull’assenza di indagini approfondite circa la genotossicità dei vaccini a mRna, malgrado il numero enorme di inoculi contro il Covid compiuti in tutto il mondo."

‼️ "I fabbricanti di vaccini hanno sempre dichiarato che l’mRna somministrato con la vaccinazione non può penetrare nel nucleo cellulare e da qui innestarsi nel patrimonio genetico umano, lo stesso viene sostenuto dai governi e dalle agenzie regolatorie del farmaco anche se da tempo autorevoli studi stanno dimostrando il contrario. Da due anni e mezzo garantiscono che sia l’mRna del vaccino, sia le proteine prodotte nelle cellule, sono rapidamente eliminati dall’organismo [...]. Mentre abbiamo visto che la Spike [...] può persistere a lungo."

⚠️ "L’mRna vaccinale è stato trovato nel latte materno di 5 donne americane su 11, che erano state inoculate, come abbiamo scritto pochi giorni fa riportando la pubblicazione su Jama Pediatrics."

📚 Unisciti a STUDI SCIENTIFICI
Forwarded from FREQUENZE DI LIBERTA’ (Savi)
🔴 MASCHERINE A SCUOLA: LA NUOVA DIFFIDA DI CONFEDERAZIONE LEGALE!

L’avv. Renate Holzeisen, in qualità di Presidente della Confederazione Legale dei Diritti dell’Uomo, ha redatto una diffida contro la folle imposizione di mascherine FFP2
(nella più che probabile eventualità di un caso “positivo” in classe, visto l’inizio della stagione influenzale).

L'avvocatessa invita tutti i genitori a stampare la diffida ed a inviarla a presidi e insegnanti della scuola dei vostri figli, con un vostro invito personale ai responsabili della rispettiva scuola a voler desistere da azioni gravemente vessatorie nei confronti dei vostri figli, con riserva di ogni azione legale al riguardo.

“I ns. bambini vanno tutelati contro la follia penalmente rilevante di adulti mancanti di ragionevolezza ed empatia!”

PS: Il file in pdf è disponibile al link https://t.me/confederezionelegale/139

ᔕEGᑌI Iᒪ ᑕᗩᑎᗩᒪE
🌀 Frequenze di Libertà
💡Bollette alle stelle - KIT FOTOVOLTAICO da BALCONE: quanto produce realmente? Conviene?

La prima domanda che si pone un consumatore che vuole acquistare un impianto fotovoltaico plug and play da balcone o giardino è sempre questa: quanto produce davvero? Quanto può far risparmiare sulle bollette? Molti si chiedono anche se un pannello è in grado di alimentare il condizionatore o la lavatrice senza problemi, mentre altri si chiedono se il pannello produce sia in estate che in inverno. Proviamo quindi a fare chiarezza, spiegando con parole semplici il funzionamento di questa tipologia di impianti e facendo esempi concreti di consumo con elettrodomestici di largo consumo.

Come funziona un Impianto Fotovoltaico a Spina?

Un impianto fotovoltaico Plug and Play è costituito essenzialmente da 1 solo pannello fotovoltaico, di potenza inferiore a 350 W, e da un microinverter integrato, che consente la conversione della corrente continua prodotta dal pannello in corrente alternata che può essere immessa direttamente nel circuito di casa. Se i pannelli sono due e la potenza complessiva è > 350 W e < 800 W la normativa italiana non parla più di fotovoltaico Plug&Play ma di mini fotovoltaico < 800W, che, come abbiamo già visto in altri approfondimenti, ha adempimenti molto simili al Plug&Play, ma richiede l’intervento di un elettricista per completare l’iter di installazione e comunicazione.

Quando il pannello produce energia elettrica a seguito dell’irraggiamento solare, questa corrente viene immessa nel circuito domestico e può essere utilizzata dagli elettrodomestici.

Ovviamente, se il pannello è in grado di produrre fino a 300W di picco e in funzione c’è un elettrodomestico come il phon che assorbe 2.000 W, la differenza tra il fabbisogno e la produzione del pannello viene prelevato dalla rete.

Al contrario, quando la produzione del pannello supera l’assorbimento da parte degli elettrodomestici, la corrente prodotta in eccesso viene immessa in rete. Per gli impianti a spina, però, la corrente immessa in rete non viene retribuita.

IMPORTANTE: la legge vieta, per gli impianti plug and play, l’installazione di un dispositivo di accumulo. Per cui ciò che non viene autoconsumato immediatamente, viene ceduto alla rete nazionale, senza averne in cambio un corrispettivo.

Un Inverter-Tie o "Impianto a spina" è facilmente reperibile.

Nel caso in questione il prodotto che vi consiglio è questo: https://amzn.to/3yz2oFh.
I pannelli solari da associare per ogni singolo Inverter Tie sono questi: https://amzn.to/3Sxqgkx e ne servono 4.

L'articolo, che vi consiglio di leggere con attenzione, prosegue qui: https://www.abbassalebollette.it/impiantifotovoltaici-news/kit-fotovoltaico-da-balcone-quanto-produce-realmente/?utm_source=newsletter

Fonte: ⛔️LVOGRUPPO⛔️

►►►►►►►►►►
Unisciti al CANALE ScienzaCoscienza❤️
Il meglio delle #NEWS dall'INFORMAZIONE LIBERA
👉https://t.me/scienzacoscienza
►►►►►►►►►►
DEXIT: la Germania rompe il Patto di Stabilità e prepara il suo addio all'#Euro

“E’ la Germania a tenerci dentro l’euro…..” – quante volte avete sentito ripetere questa frase dai nostri politici e dai ventriloqui del potere per voce della stampa di regime?

Per decenni ci hanno rifilato questa “sola” con la maggior parte della gente a crederci.
I bravi ricchi tedeschi da una parte e gli spreconi italiani dall’altra, cioè quelli che perennemente vivono sopra le loro possibilità, salvo poi scoprire che siamo da sempre contributori netti verso l’Unione Europea e che da 30 anni consecutivi (eccetto l’anno del Covid), il nostro governo consegue avanzi primari di bilancio.

Ricordo ai meno esperti che l’avanzo primario in soldoni significa: lo Stato incassa dai cittadini più soldi in tasse di quello che versa loro con la spesa pubblica.

Avete capito bene: lo Stato italiano da tre decadi è in surplus.....

Un concetto questo, che se anche volessimo ragionare con il pensiero dottrinale fraudolento imposto dalle regole europee, come vedete viene ribaltato dalla realtà dei fatti, ovvero abbiamo vissuto al di sotto dei nostri mezzi.

Nella sostanza un deficit di 200 miliardi deliberato dal governo per riportare il prezzo del gas a livelli sostenibili per le imprese e le famiglie tedesche
. Una semplicissima misura di politica fiscale che senza il plagio mentale indotto dal sistema euro nelle nostre menti, rappresenterebbe la normalità operativa e funzionale di un qualsiasi governo rappresentativo di un paese democratico.

Questi 200 miliardi, è bene dirlo chiaro ancora una volta, non sono in qualche forziere o in qualche conto nascosto del Tesoro tedesco alle Cayman.

Semplicemente il governo delibera il deficit, il Tesoro emette i titoli e la BCE li garantisce.. finito!

Oggi, la Banca Centrale Europea, di fatto, garantisce il debito dei paesi membri e lo fa ormai dal lontano 2011 e l’alternativa del non garantirlo non è realizzabile senza la conseguente rottura del sistema euro.

Quindi è solo una questione politica, per la quale spetta ad ogni governo di prendere la decisione di indebitarsi per salvare il proprio popolo.

Ed il governo tedesco, ripeto ancora, al contrario di quello italiano, questa decisione l’ha presa!


https://megasalexandros.it/la-germania-rompe-il-patto-di-stabilita-di-fatto-e-gia-fuori-dalleuro/

[Fonte: #NOISTIAMOCONIMEDICILIBERI - Canale]
Audio
🎵Brano del giorno: World, Hold On (Children of the Sky) - Bob Sinclar con Steve Edwards, Western Dream (2006)


►►►►►►►►►►
Unisciti al CANALE ScienzaCoscienza❤️
Il meglio delle #NEWS dall'INFORMAZIONE LIBERA
👉https://t.me/scienzacoscienza
►►►►►►►►►►